L’Avis di Fiorenzuola cresce grazie ai giovani testimonial

/L’Avis di Fiorenzuola cresce grazie ai giovani testimonial

Aumentati i soci dell’Avis di Fiorenzuola nel corso del 2017: da 620 si è passati a 632, con un incremento dell’1,9%. Lo stesso aumento non c’è stato sul fronte dei donatori attivi (ovvero coloro che hanno fatto almeno una donazioni nel 2017) che sono diminuiti del 4,5% passando da 591 a 564.
Dato positivo resta comunque quello del ‘turn over’: nel 2017 sono infatti ‘usciti’ 55 donatori (coloro che non donano da 2 anni) a causa di età, malattia o altro, ma ne sono entrati 66 nuovi, con un incremento del + 14. Il numero di donazioni negli ultimi anni si è consolidato: nel 2010 erano state 1229, cresciute nel 2011 a 1274, stabili nel 2012 con 1270, nel 2013 con 1222, nel 2014 con 1221, leggermente scese nel 2015 con 1158. Nel 2016 le donazioni erano risalite sopra le 1200; nel 2017 sono tornate leggermente sotto, attestandosi a 1185 (- 2,3%). In compenso è aumentata la donazione di plasma: nel 2017 i donatori
di Fiorenzuola si sono sottoposti a plasmaferesi 62 volte contro le 49 del 2016.
La postazione di Fiorenzuola per la plasmaferesi è attiva nel Centro trasfusionale di Fiorenzuola dal 2015, è in funzione due giorni la settimana (lunedì e martedì) e ha totalizzato nell’ultimo anno ben 105 prelievi di plasma (donano i 62 fiorenzuolani ma anche quelli di altre sezioni, visto che la donazione di plasma è possibile solo a Fiorenzuola e Piacenza).
I dati sono stati elaborati dal direttivo della sezione guidato dal presidente Alessandro Aramini, affiancato dal segretario Rino Catelli e con Gilberto Piroli che fa parte anche del Direttivo Provinciale Avis.
Il coro da parte loro è unanime: «Un trend strutturale, non solo a Fiorenzuola, è quello della necessità di un ricambio generazionale tra i donatori. Per questo mettiamo in campo numerose attività di sensibilizzazione e sponsorizzazioni nelle scuole». Si va dagli incontri con gli studenti del polo superiore Mattei alla visita al Laboratorio Staminali di Piacenza con i ragazzi delle medie, per finire con i doni alle
scuole dell’infanzia per Santa Lucia.
Risalendo all’estate ecco la partecipazione dell’Avis alla festa dei giochi d’acqua del Centro Scalabrini. Numerose le sponsorizzazioni sullo sport: al torneo di pattinaggio dei bimbi Felix, per la Sei giorni (con l’opera dell’artista Stefano Villaggi, consigliere Avis), al torneo Dkb, fino al gruppo ciclista amatori che
compete con maglie targate Avis Fiorenzuola.

By | 2018-04-12T10:58:48+00:00 22 febbraio 2018|0 Comments

Leave A Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione. Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi