Perino, grazie ai volontari Avis, gli alunni scoprono il valore del dono

/Perino, grazie ai volontari Avis, gli alunni scoprono il valore del dono

Dare una parte di sé per salvare una vita altrui? È il “miracolo” della donazione di sangue che ogni giorno si rinnova grazie all’impegno silenzioso dei volontari Avis. Un mondo straordinario, nella semplicità del gesto, ma spesso sconosciuto ai ragazzi: per questo la sezione Avis di Perino è entrata per la prima volta nella scuola primaria per un incontro di formazione sul tema della donazione.
Nei giorni scorsi, alla presenza del sindaco di Coli Luigi Bertuzzi, la formatrice Avis Mina Sibra è arrivata in classe con il presidente della sezione locale Andrea Armani e parte del consiglio direttivo.
L’obiettivo? Raccontare la storia dell’Avis dal 1927 e dei primi 47 anni della sezione di Perino, che si trova proprio a due passi dalla scuola, spiegando anche tutte le iniziative che i volontari locali stanno portando avanti a favore della comunità per sensibilizzare alle donazioni di sangue. C’è chi, come Gabriele Araldi, ha raccontato la propria esperienza di donatore e spiegato la motivazione che lo ha portato a compiere tale scelta. Ed è inutile dire che i ragazzi – alcuni sono figli di donatori – hanno riempito di domande la formatrice e i soci Avis con domande specifiche sulle tecniche di donazione di sangue e plasma.
Alla fine regali per tutti: ai ragazzi è stato consegnato materiale didattico e sono stati invitati a realizzare disegni aventi per tema la donazione di sangue. Gli elaborati verranno poi utilizzati per realizzare le copertine di quaderni che saranno regalati agli stessi alunni della scuola primaria.
«Visto il successo di questa prima esperienza, sicuramente la ripeteremo anche il prossimo anno» sottolineano dall’Avis di Perino. «Ringraziamo quindi il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di
Bobbio Luigi Garioni e l’insegnante Lidia Balzarini per la loro disponibilità e il sostegno ricevuto».

By | 2018-06-06T16:37:42+00:00 6 giugno 2018|0 Comments

Leave A Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione. Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi