E domenica mattina si corre a Rustigazzo: due distanze e un mini-trail per i bambini

/E domenica mattina si corre a Rustigazzo: due distanze e un mini-trail per i bambini

Prossima fermata: Rustigazzo. Il calendario del campionato provinciale di corsa in montagna procede come un treno. Già domenica prossima si gareggia di nuovo, questa volta in Valdarda e in Valchero. A  Rustigazzo, infatti, l’associazione sportiva Synergy e Avis organizzano l’edizione numero due del Trail del Poggio.
Una edizione all’insegna delle novità. Si corre, infatti, su un percorso tutto nuovo, lungo ben 26 chilometri con quasi 1.300 metri di dislivello positivo. «Il pezzo forte è che attraverseremo anche la Diga di Mignano, correndo proprio lungo il muro», spiega Lorenzo Gandolfi, presidente della associazione sportiva Synergy. E poi, altra novità: oltre a quella da 26, gli organizzatori hanno messo a punto una seconda gara, più corta, da soli 15 chilometri con quasi 700 metri di dislivello positivo. «Abbiamo preparato questo percorso più breve – dice sempre Gandolfi – per dare la possibilità a tutti, anche a chi non ha mai fatto un trail, di provare questo sport».
Ma non basta. Altra novità ancora di questa edizione 2018 è che ci sarà pure un “minitrail” per bambini fino a 13 anni su un tracciato di 2 chilometri. Minitrail che non sarà l’unico in calendario quest’anno. Il 28 luglio a Ferriere, infatti, andrà in scena il Minitrail delle Miniere e il 5 agosto, poi, sarà la volta del Minitrail delle Fate, al Parco del Monte Moria.
«Da quest’anno – spiega Enrico Palpi, organizzatore del Minitrail delle Fate – dopo Padova siamo la provincia in Italia con il maggior numero di gare per bambini». Una bella novità, anche questa, per il mondo del trail piacentino.

By | 2018-04-16T12:08:19+00:00 10 aprile 2018|0 Comments

Leave A Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.